Blade Runner il ritorno

Scritto in Esplorazioni da clbarba | 1 Commento »

Domenica scorsa con Anna dopo aver dichiarato la temporanea fine dei lavori in casa, decidiamo di tornare in Altopiano per capire dove c’è ancora neve. …leggi tutto… »

Gita Fuori Porto

Scritto in Eventi da click | Nessun Commento »

Dalle finestre di casa di Giannetti e Cristina si vede il vecchio porto di Trieste.

Hanno lavorato tanto per questa casa … è arredata con gusto e tanto cuore.

È qui che siamo ospiti in questi due giorni di “ponte” del 1 maggio, Simone e io…

Il programma è che Venerdì andiamo alla Grotta Savi in Val Rosandra, a vedere e rilevare la Galleria del Lago Sifone e vedere le parti terminali della grotta, cioè la Galleria dei laghi sospesi e del Rivo.

Sabato invece si va alla Grotta Impossibile. eccentrica

…leggi tutto… »

Dolomiti: montagne di corallo?

Scritto in Eventi da nadia | 3 Commenti »

Intervista semiseria a Nereo, domenica sera, dal comodo divano di casa, sulla serata tenutasi Mercoledì 29 aprile 2015 presso la sede CAI di Vicenza, intitolata “DOLOMITI: montagne di corallo?

Dott. Detrito, perché proporre una serata con un titolo che è una domanda?
Perché per una volta sapevo la risposta…

E cioè?
No.

Risposta precisa… ma potrebbe sviluppare meglio il concetto?
Certamente. Molti pensano che nelle Dolomiti 240 milioni di anni fa fosse pieno di coralli. Invece no!

Ma quindi, cosa c’era di bello?
Mucillagine, grosse montagne sottomarine di mucillagine batterica incrostata di calcare.

Scusi, dott. Detrito, ma quanti anni ha lei?
Beh, meno di 240 milioni, però ho studiato tanto…

Sì, ma se non c’era…. come fa ad essere sicuro che fosse così? Perché va bene che siamo speleo e siamo abituati a stare al buio, ma mica c’abbiamo il prosciutto sugli occhi…
Ma però la gente che ha ascoltato la conferenza ci ha creduto…

Ah, ecco! Funziona così la scienza… si butta lì un concetto e si sta a vedere l’effetto che fa… come quando si lancia un sasso in un pozzo e si aspetta il tonfo… giusto?
Più o meno è così. Articolo meglio: si fa un’ipotesi e poi si controlla se è così nella realtà. I sassi delle Dolomiti di coralli ne hanno gran pochi. Però ci sono delle strutture che oggi le fanno i batteri. I primi ad accorgersene sono stati certi tedeschi negli anni 90, e adesso noi scienziati pazzi pensiamo che in mare ci fossero batteri dappertutto.

Quindi, no corallo ma schifezze varie…. e chi glielo va a dire ai nostri amici escursionisti/alpinisti/sciisti/gitisti/caiisti?
In realtà dopo 240 milioni di anni la mucillagine si è rappresa ed ora non appiccica più tanto. E poi le Dolomiti restano bellissime anche se le hanno fatte i batteri!

Un’ultima domanda, dott. Detrito: visto che lei è speleo, e ha tenuto una conferenza su un tema che mica c’entra tanto, quand’è che torna a fare il serio, e si ricaccia in grotta? Questo è il sito del GGT, mica stiamo qua a pettinare le bambole….
Ma se sono stato in grotta ieri! Attenti però che anche in grotta parlo solo di sassi.

Ieri???? ah, già, al Corso dei Bai…. ma questo lo racconteremo alla prossima intervista!!!

TO BE CONTINUED

IMMAGINE LOCANDINA DOLOMITI

Domenica Buso del Vento

Scritto in Esplorazioni da giulio | 3 Commenti »

Bene è ora del battesimo del fuoco… o meglio battesimo del fango!!!! …leggi tutto… »

Galleria Adige Garda

Scritto in Esplorazioni da Andrea B. | 3 Commenti »
IMG_3777

Tratto concrezionato ( composizione e luci S-Team)

Verso metà Febbraio, navigando in internet, mi imbatto nella Galleria Adige Garda, una galleria scolmatrice del diametro di circa 8m e lungo 10 km che serve a scaricare le acque della piena dell’Adige, nel lago di Garda. Immagino che fico sarebbe visitarla e ancora di più fare la traversata! Senza troppe speranze contatto la provincia autonoma di Trento e nel giro di due settimane ho l’autorizzazione a fare l’attraversata! …leggi tutto… »

Farolfi Nuova Stagione

Scritto in Esplorazioni da Gianki | Nessun Commento »

Metti su un the..E alla fine finisce tutto: finisce la neve sulle piste, finisce la laurea del Presidente, finisce l’inverno e rimonta la voglia di MARMO. …leggi tutto… »

Sorpresa di Pasqua

Scritto in Esplorazioni da click | 1 Commento »

Qualche mese fa con Pierga e Simone siamo tornati a rivedere il ramo Mquadro al Buso della Rana.

C’era ancora quella fastidiosa risalita da completare e i pozzi sotto la saletta da rivedere.

Una volta arrivati nella sala terminale – Sala Brivido – avevamo deciso di lasciar perdere la risalita (non completata); infatti vista sotto un’altra luce (di ben 2 Scurion!) era risultata ancora più inquietante di quello che pensavamo. Avete presente sassi in bilico appiccicati con il fango alla parete? Ecco… la volta della sala è tutta così.

La nostra concentrazione era andata alla saletta che precede Sala Brivido. Sapevo che c’erano dei pozzetti sotto quel pavimento che terminavano con una bella concrezione a farfalla e poi uno stretto meandro da rivedere. Mentre scendevamo i pozzetti Pierga e Simone mi dicevano “qui si può lavorare, tira aria, vale la pena tentare”, parere molto importante per me. In quell’occasione, causa fine corda non siamo riusciti a scendere completamente il pozzo.

Ma ora è Pasqua … è venuto il tempo di ritornare: si riparte con l’esplorazione! Mquadro …leggi tutto… »

24° CORSO D’ INTRODUZIONE ALLA SPELEOLOGIA

Scritto in Corsi da giulio | Nessun Commento »

Attenzione a tutti sta per partire il nuovo corso d’introduzione alla speleologia ” SPELEOLOGI GLI UNICI CHE PUNTANO VERSO IL BASSO”
locandina 2015corso

 

 

 

 

…leggi tutto… »

Bentornata Primavera

Scritto in Gite turistiche da clbarba | Nessun Commento »

Primavera alle porte anche in Altopiano un sole splendido ci invita a fare una passeggiata.
Lasciamo l’auto sulle contrade nord di Asiago e ci incamminiamo lungo una strada sterrata che gira attorno a Monte Interrotto. …leggi tutto… »

RIO TORRETTA, RAMO NORD – 11 GENNAIO 2015

Scritto in Esplorazioni, Speleosub da Diego Massignan | 1 Commento »

E’ una splendida giornata e con Franco e Francesco (del GGS) decidiamo di andare a Rio Torretta.

Io ci sono stato alcune volte ma di norma mi sono sempre diretto verso il ramo Est, quello con più sifoni, mentre al ramo Nord ci sono stato solo un paio di volte.

L’idea è di fare anche un filmato di questo ramo che è risultato molto bello. La definizione non è eccelsa (si è  provato una nuova telecamera) ma le immagini rendono comunque questo luogo molto interessante.

Diego