Ciao. Una domenica di qualche settimana fa io e figata siamo stati all’abisso di Lamar in provincia di Trento. Partiamo presto al mettino perché ci aspettano un po’ di persone. Alle nove, incredibilmente puntuali arriviamo e scopriamo di essere i secondi. Miracoloooo! :)

L’abisso di Lamar è un posto bellissimo! C’è un pozzo di 150 metri, spazi grandi, almeno per noi abituati alle strettoie in fondo allo Spiller.

Un pozzo Unicum bianchissimo e acqua da tutte le parti.

Appena arrivati abbiamo trovato anche speleo roveretani a scendere con noi. E’ bello partecipare ad uscite intergruppo e in questo caso bisogna ringraziare Paolo del gruppo grotte di Valdagno che ha tenuto i contatti.

La cosa oltremodo bella è la vicinanza tra tutto: parcheggio, laghetto, bar, ingresso grotta: Un bijou!

Col cellulare ho immortalato alcune immagini. Una in particolare mi sembra possa riassumere il titolo e la spedizione di quella domenica e ve la voglio proporre 😀

E’ inutile dire l’argomento principale di discussione di tutta la giornata…

PAOLINA BONAPARTE...IN POSIZIONE PLASTICA