Quest’estate è stata una stagione ricca di attività in torrente per molti soci del nostro gruppo. Sono state sistemate alcune forre e resi sicuri gli armi della calate più significative, documentate le più belle gole della nostra provincia e non solo, arricchendo il nostro bagaglio di esperienze.

Grazie al contributo CAI per l’attrezzatura e alle capacità che abbiamo ormai acquisito in molti ambiti adesso possiamo vantare davvero dei documenti video di grande qualità che ci aiuteranno a diffondere ancora meglio la conoscenza del nostro territorio e di alcuni angoli così nascosti e irraggiungibili che altrimenti rimarrebbero sconosciuti.

Di seguito trovate i link ad alcuni di questi video,purtroppo alcuni li ho pubblicati a bassa risoluzione ma gli originali sono perfetti

buona visione…

Val Civetta, Lastebasse (VI)

Rio Malo, Busatti di Lastebasse (VI)
Palvico, Val di Ledro (TN)
Leno di Teragnolo, Rovereto (TN)
Rio Margherita, Terlano (BZ)

Oltre a questi sono stati scesi:

Gole del Ghelpach in invernale, per capirsi è la forra che parte sotto la grotta del Popolo e arriva dentro la Val D’Assa.

Giorgio Zanutto che cerca di evitare un bagnetto bello ghiacciato

Cascate del Pach, iniziano appena sotto Rotzo e anchesse arrivano dentro la Val D’Assa

La mega cascata da 60+40+15

Domenica scorsa abbiamo anche finito di riarmare la Forre dell’Orco ma manca ancora il video

Marco fotomodello provetto

Insomma molta attività e grandissime soddisfazioni!!!

Grazie a:

Maurizio, Mirko, Franco, Diego, Marco, Mirko2, Fabio, Giorgio Z, Enrico Palentini, Enrico Piva, Giulio, Albertino…

Siamo una bella squadra…

Mirko Palentini