La prima placchetta

Scritto in Esplorazioni da Diego Massignan 13 dicembre 2018 | Nessun Commento »

Premessa:

Mia mamma è di Treschè Conca e io ho passato lì buona parte dei weekend della mia infanzia. Abbiamo ancora un terreno ed una vecchia casa.

Domenica 9 Dicembre 2018

Io, Maurizio e Filippo siamo nei boschi della Conca a cercare 5-6 grottine indicate nella mappa del catasto, ma dalla posizione incerta.

In realtà però il mio vero obiettivo di giornata è mostrare loro un altro “buséto”, per capire se meriti o no le nostre attenzioni. Ora non voglio diventare troppo sentimentale, ma vi basti sapere che il ritrovamento lo devo a mio zio, che non c’è più.

Aria di dicembre, orecchie ben coperte sotto al berretto di pile. La ricerca dà subito buoni frutti e ne troviamo una, anche se in realtà non sembra combaciare del tutto con i rilievi che abbiamo. Bisognerebbe provare a scendere, ma oggi non siamo atrezzati per il sottosuolo. Placchettiamo e riprendiamo la ricerca, ma le altre grotte pare non vogliano farsi trovare. Ad aiutarle ci sono anche gli alberi sradicati e spezzati dalla tempesta del 29 ottobre. Le coordinate GPS non corrispondono, Maurizio sorride: “è sempre così”, cerchiamo ancora un po’ fra bellisssimi campi solcati coperti di muschio ma alla fine rinunciamo.

Finalmente è il momento di portarli a vedere il buco. Io guardo loro, loro guardano il buco… finchè Filippo si gira e mi fa: “Scusa, ma tu avevi dubbi che fosse interessante? E’ una figata!” Io gongolo di soddisfazione, e quando Maurizio tira fuori il trapano e dice “Dai che lo placchetti” mi coglie di sorpresa. E’ la mia prima. Poi mi chiede anche un nome ma… sarà l’ “Abisso de Renato” o il “Buséto de Renato”? Lo sapremo solo dopo esserci entrati.

Filippo fa rotolare sassi nel pozzo, Maurizio scatta le foto, io tiro fuori un thermos di the caldo. Partono subito progetti di mini-campi con base a casa mia. E proprio qui proclamo che la prossima estate ci sarà anche una domenica di festa dove ho il campo, con giro in grotta e “Gran Brasoeada sociale del GGT” all’uscita.

Torniamo alla macchina ma la giornata non è ancora finita. Maurizio ci porta alla prima galleria del trenino fra Tresche e Cesuna. Lì dovrebbero esserci 3 ingressi intercettati dal tunnel, ma uno gli manca all’appello. Lo troviamo quasi subito… tac, terza placchetta del giorno!

Una piccola deviazione al Giacominerloch per vedere se troviamo speleo (non c’è nessuno) e arriva il rituale momento della birretta di chiusura.

Parliamo del nostro Gruppo e dell’Assemblea di venerdi…

non siamo scazzati, nelle parole c’è sentimento.

Io già penso a luglio… ci saremo tutti, anche quelli a 4 zampe, e sono sicuro che sarà un’altra giornata da ricordare.

Grazie Maurizio. Grazie Filippo.

Mirko_R

LAGO DEL BUS – CIMA D’ASTA

Scritto in Gite Speleo, Speleosub da Diego Massignan 10 dicembre 2018 | Nessun Commento »

Ecco il filmato girato a Cima d’Asta e dell’immersione al lago del Bus.

VALPEGARA quando meno te lo aspetti…

Scritto in Esplorazioni, Torrentismo da Mirko 29 novembre 2018 | Nessun Commento »

La valle di Valpegara è una profonda incisione che con le sue molteplici ramificazioni scende dai ripidi versanti dei Fiorentini di Tonezza e confluisce nel torrente Astico all’altezza della contrada di Valpegara…

Conosciuta da anni e scesa nella sua parte finale da speleo del GSM Malo alla fine degli anni 90 risulta pressochè asciutta durante tutto l’anno se non dopo abbondanti piogge, ed ecco che arriviamo noi e decidiamo di scenderla domenica 11 Novembre trovando un eccezionale scorrimento con cascate belle gonfie e condizioni ideali per il torrentismo.


…leggi tutto… »

La rana dalla bocca larga

Scritto in Eventi da splash 23 novembre 2018 | Nessun Commento »

La rana è una grotta dalla bocca larga. Avvicinandosi all’ingresso quando fa freddo o quando fa caldo puoi sentirla respirare. Non il rumore ma il vento sulla pelle ti fa capire che è viva più che mai.

Domenica eravamo in 11, accompagnavamo il gruppo dell’alpinismo giovanile del CAI di Vicenza a scoprire il lato buio della montagna. Per qualcuno era la prima volta per cui tutto era nuovo e misterioso.

I fantastici 11


…leggi tutto… »

L’ALTRA PALESTRA

Scritto in Eventi da Katia Zoncato 13 novembre 2018 | Nessun Commento »

Quest’estate per uno e più motivi non ho fatto molta attività in grotta aerea. 

Con la coscienza più sporca della tuta all’uscita del “mangiaterra” una sera vado in sede. Le grotte, e peggio ancora le strade, dopo il mal tempo delle scorse settimane sono ancora impraticabili per cui stanno organizzando un’uscita in palestra. Scorro mentalmente cosa potrei fare domenica, cose ce ne sono ma sai che c’è? C’è che ho voglia di fare un po’ di allenamento/addestramento con questi omini del buio, andare in grotta mi piace (i lividi conseguenti un po’ meno) e devo pur ripartire, quale miglior occasione. 


…leggi tutto… »

Quando il fango…

Scritto in Eventi, Gite Speleo da splash 7 novembre 2018 | Nessun Commento »

C’era il raduno speleo a Casola la scorsa settimana. Il meeting è un incontro molto sentito dagli speleo di tutta la penisola, si reincontrano persone che arrivano da tutta Italia e che magari si vedono solo in quel momento.

Non sono mai stato entusiasta all’idea di partecipare, probabilmente perché ho sempre subito la folla ciarlante o forse perché semplicemente mi sento a disagio in contesti così particolari. Ho una mia idea, è vero. Parto dal presupposto che il raduno sia un covo di narcisisti e credo a questo punto, che sia un punto di partenza sbagliato.

Usciti di grotta! – Ca’ Siepe nel Parco Regionale dei Gessi Bolognesi


…leggi tutto… »

Ad Maiora

Scritto in Esplorazioni da splash 26 ottobre 2018 | 1 Commento »

Giovedì sta a metà della settimana, è un giorno dedicato a Giove. E’ un giorno buono per le esplorazioni e così…Sieson.

A farla breve, Zeus o Giove che sia non ci ha portato fortuna (o forse sì??). Il meandro dove si stava scavando finisce in una forcella, a destra


…leggi tutto… »

Attività torrentismo estate 2018

Scritto in Eventi da Mirko 18 ottobre 2018 | 1 Commento »

Quest’estate è stata una stagione ricca di attività in torrente per molti soci del nostro gruppo. Sono state sistemate alcune forre e resi sicuri gli armi della calate più significative, documentate le più belle gole della nostra provincia e non solo, arricchendo il nostro bagaglio di esperienze.

Grazie al contributo CAI per l’attrezzatura e alle capacità che abbiamo ormai acquisito in molti ambiti adesso possiamo vantare davvero dei documenti video di grande qualità che ci aiuteranno a diffondere ancora meglio la conoscenza del nostro territorio e di alcuni angoli così nascosti e irraggiungibili che altrimenti rimarrebbero sconosciuti.


…leggi tutto… »

un vuoto che senti, è ovunque e si nasconde

Scritto in Esplorazioni da splash 8 ottobre 2018 | Nessun Commento »

Nuovamente guardando il mondo a testa all’ingiù ieri abbiamo camminato per molte ore nel buio di una grotta.

Pareti fangose e sassi in bilico e aria che arriva da ogni parte, è l’ambiente cupo che ti accoglie. Non è una caverna e non è un abisso. E’ un mistero ancora da svelare il blade runner, resti sospeso tra il fuori e dentro.


…leggi tutto… »

Apuane Ferragosto 2018

Scritto in Eventi da Gianki 4 ottobre 2018 | 4 Commenti »

Ferragosto 2018: salta il campo del Gruppo Grotte, per i soliti motivi: non so se vengo/magari non ho le ferie/ voi organizzate e poi vi dico/etc.. E poi non si sa se c’è la malga anzi all’ultimo sparisce anche la disponibilità della malga. Che fare , vabbè si sa che fare: si va in Apuane, buen retiro dello speleologo Trevisiolico che si rispetti. Partiamo in 4, Pelliccia Gianki Giosuè et Albertino, riferimento immancabile ed unico è il Rifugio Puliti che ormai, con la stupenda gestione di Virginia, è diventato la nostra seconda casa alpina (la prima è l’Abisso Spiller). Rimaniamo 4 giorni, divisi tra escursionismo e speleologia.


…leggi tutto… »