Lasciamo la città pronti per una nuova esplorazione in Malga Fossetta…passo a prendere Giulio mentre Gianluca è soppraffatto dai suoi impegni e ha dato forfait.
Arrivati sul posto dopo le soste di rito il tempo è minaccioso e infilarci dentro a una grotta con cascate levigatissime non ci sembra il caso quindi decidiamo di esplorare il buchetto che ho trovato un mese fa.
Fa un freddo cane sono sparite persino le zanzare, ma l’estate quando arriva???? In dieci minuti siamo a bordo grotta mi infilo nella fessura con trapano viti ecc. discensore via 5 metri e sono su un terrazzino ingombro di sassi….
Scarico tutto sotto non senza le preoccupazioni di Giulio che sente tuonare i sassi.
Cambio corda, una 20 è finita collego una 30 e sposto l’armo verso fuori, spero anche dai sassi….la grotta è ampia molto bella e si vede una ampia faglia che la percorre in tutta la sua lunghezza, speriamo bene ma l’impressione è che chiuda.
Dopo qualche acrobazia atterro sul fondo e prontamente mi sposto dalla linea di tiro……..mi giro intorno e azzz…..c’è un altro ingresso?????? Sì è proprio la luce esterna per quello circola un sacco di aria.
Intanto Giulio con prudenza scende e resta meravigliato della grotta e gli dico la novità.
Adesso siamo di nuovo insieme Nonno e bocia e cerchiamo una prosecuzione che sembra esserci…..Giulio si infila e esce dicendo che bisogna scavare e forse ci passiamo, mi infilo anch’io e dopo una mezzora di ravanamento passo ma sotto chiude…….esplorazione finita………facciamo un pò di foto e risaliamo…..passo la strettoia iniziale senza problemi ma non è così per il mega sacco di Giulio…..lo divide e dopo quattro porchi riesco a recuperarlo…….siamo fuori….sono esausto da tanto tirare.pozzo primo di campo casara campocasara campocasara
Marmellatine Zuegg e Snikers e ci fiondiamo nel bosco in cerca dell’altro ingresso……lo troviamo quasi vicino al sentiero ,,,,,,mai visto anche se è grande, comodo.
Non abbiamo il discensore ma gli attrezzi e quindi insegno a Giulio come si scende in doppia su corda singola…..si affaccia sul pozzo dopo 5 metri di discesa e sì è la nostra grotta……….Dovrebbe essere il Pozzo Primo di Campo Casara esplorato nel 1975 come da descrizione su Dimensione Buio.
Torniamo alla Macchina e ci cambiamo in fretta…fa proprio freddo…..Grazie Giulio della bella esplorazione alla prossima.

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.