A volte mi piace pensare che l’attività del gruppo non sia solo speleologia.

A volte vorrei chiamare qualche socio o socia e che insieme andassimo in forra, oppure semplicemente a camminare, una volta riuscivamo a organizzare un bel gruppetto e si andava a cercare fossili o minerali, si visitava qualche cava e magari saltava fuori anche qualche buco nuovo, si andava in montagna anche per stare in compagnia e passare una bella giornata all’aria aperta, c’era chi ti portava a visitare posti nuovi, chi ti raccontava dove e come aveva imparato a salire una parete di ghiaccio o a conquistare una via di roccia.

LA GATTA 5a

LA GATTA 5a

A volte vorrei che come gruppo facessimo davvero qualcosa di diverso, non che la speleologia non sia ricca di emozioni e soddisfazioni ma riuscire anche ad essere in grado di diversificare le attività e provare esperienze nuove.

Il primo Maggio è stata una giornata così, un gruppo di amici si ritrova in una suggestiva valle nel Bellunese (Schiavenin) per salire alcune via di arrampicata mai provate prima.

Siamo io e mio figlio Enrico con Giulio ed Alberto con Luciana

LUCY SMILE

LUCY SMILE

Si chiacchiera e si arrampica su vie monotiro dal 4 al 5°, niente di impossibile anzi ma la bellezza del posto e i calcari grigi di Sciavenin, che per una volta vengono saliti e non discesi,  ci regalano una festa dei lavoratori  immersi nei profumi del bosco, della roccia bagnata dalla pioggia dei giorni precedenti e del magnesio sulle dita.

Comincia Giulio che sale a piedi nudi, quasi fosse Tom Perry,

BIGFOOT

BIGFOOT

poi tocca ad Enrico che senza grandi fatiche se la gioca con un 5a e ne esce vincitore, poi ci alterniamo un po tutti.

LA VOLPE 5a

LA VOLPE 5a

Alberto e Luciana fanno la coppietta innamorata e arrampicano a fianco a noi e alla fine saliamo 7/8 vie diverse, ci divertiamo un sacco, non piove, l’aria e fresca e arriva sera in un lampo.

Grazie ad Alberto per il bel suggerimento, Sciavenin è veramente una valle incredibile con le sue guglie di roccia, il torrente di sottofondo e una varietà di itinerari notevole che puo far divertire tutti, dal climber part time come me ai super dell’8 grado.

 

 

mirko

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.