Nella giornata di ieri abbiamo accompagnato i ragazzi del CAI giovanile di Lonigo al Buso della rana,per una specie di corso che stanno facendo,avvicinamento alla montagna,venerdì la lezione di teoria,spiegata da Claudio con l’aiuto di Mattia e Giulio,e ieri li abbiamo accompagnati in grotta.21 ragazzini di età compresa da 10 a 16 anni circa,all’inizio tutto molto semplice,i ragazzi mai entrati in grotta,anche un pochino spaventati dalla piccola ferratina iniziale,specie i più piccoli,ci aiutava a tenerli contenuti,nel senso che,fino a che avevan un pochino di timore…dite formaggioci siamo distribuiti tra loro,ma come dicevo prima,all’andata tutto ok…al ritorno i ragazzi,dopo una lunga sosta,qualche panino,preso padronanza del fatto che non cìeran pericoli imminenti,i ragazzi si sono sbizzarriti nelle pozzanghere d’acqua.e al ritorno si sono lasciati andare,come se fossero al parco giochi!Inzuppati fino al collo,qualcuno a brividi di freddo…ma dove alcuni(grandi e neo speleo) si mettono dei problemi cercando di non bagnarsi,i ragazzi nn badano a spese,spendendo tutto in divertimento!!!quando a qualcuno gli abbiamo detto,se ti ammali poi come fai tutto bagnato?ha risposto…beh,così se mi ammalo non vado a scuola!ma si..ogni tanto bisogna anche divertirsi!

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.