Il programma di oggi è decisamente impegnativo, ma la partecipazione è altissima:

Simone, Michela e Paola dovranno rifare il rilievo digitale con il nuovissimo DistoX,

Mirco e Giulio alle riprese video e foto, Francesco Marchesini invece si immerge per sistemare il cavo telefonico oltre sifone, sherpa Diego e Nicola, mentre Nereo si occupa di analisi dell’aria , e da ultimo Maurizio, assistenza esterna, che cercherà di allargare lo scivolo di ingresso.

Il padrone di casa, sig. Bicego, gentilmente ci lascia accedere alla grotta dalla sua proprietà e questo rende il trasporto delle attrezzature molto più semplice.

Alle 11 entrano in grotta i primi, alle 16 escono gli ultimi: sono tutti in condizioni pietose, la grotta la conosciamo. Fortunatamente possono togliersi qualche tonnellata di fango alla sorgente inferiore che dista poche decine di metri. I risultati di questa uscita sono buoni:completato il rilievo digitale di tutta la grotta, abbiamo finalmente foto e video di qualità accettabile, il cavo telefonico è sistemato. Dovremo invece tornare la settimana successiva per liberare lo scivolo da quel grosso masso che ostacola il passaggio.

Terzo tempo, come ormai prassi consolidata, attorno ad un bicchiere di prosecco accompagnato da soppressa e pane biscotto, offerto dalla squadra degli “umidi”.

Mao

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.