Ieri 08 Luglio finalmente abbiamo deciso di ritornare in Spiller per la prima volta dopo il letargo invernale.

Ci troviamo fuori un pò assonnati e un pò affamati e attendiamo di scendere.

Pierga e Laura decidono di non venire in grotta, ma ne aprofittano per una passeggiata all’aperto (romantica…)

Gianki e Elena vanno con Giulio, Andrea e Ludmilla alla scoperta di questa favolosa grotta, arrivando fino a poco prima di Sala Disco…  (o sala Pasa???)

Miguel capriolato

Ludmilla e Elena

Ludmilla e Elena

Filip come va con l'armo? possiamo scendere???

Filip come va con l'armo? possiamo scendere???

 

 

 

 

 

 

Non immagino l’emozione di chi ha sceso per la prima volta il p. 28 e a pensarci mi torna in mente il mio corso di introduzione…

Invece io, con Filippo, Miguel e Massimo andiamo al p.80 a continuare l’explo del pozzo del 17mo (leggi diciassettesimo), visto l’anno scorso a novembre, ma poi non sceso.

la finestra sul P. 80mo

la finestra sul P. 80mo

Superiamo il traverso a metà del p.80, che aveva armato Gianki, poi entriamo nel terrazzo da cui si apre un finestrone che guarda sempre il p.80, poi scendiamo il pozzo Linda Putt.na, arrivando all’attacco del nuovo pozzo.

The president nel pozzo Linda P.

The president nel pozzo Linda P.

Il pozzo Linda Putt.na

Il pozzo Linda Putt.na

 

 

 

 

 

 

Mentre Miguel e Massimo attendono, Filip/Splash/Cda/Presidente completa il primo armo e saliamo tutti e 2 su un terrazzino franoso che fa da tappo alla testa del pozzo (ben assicurati alla corda). Ripuliamo tutto per bene, e controlliamo i due varchi, decidendo come e dove fare l’armo. Filip mi lascia l’onore di armare e così dopo un paio di frazionamenti mi ritrovo giù al fondo, stimando più o meno 35 m!  una gioia incredibile!!!

il fondo del pozzo del 17mo

il fondo del pozzo del 17mo

qui facciamo foto, scaviamo in un paio di posti per vedere “se va”, poi Filip e Miguel individuano la prosecuzione. Ci infiliamo subito in un primo pozzetto di un paio di metri e qui si apre un ambiente piuttosto grande, super mega fangoso, di quel fango appiccicoso che ci ritorna al Giakominerloch…

il fondo del 17mo dall'altra parte

il fondo del 17mo dall'altra parte

L’acqua percorre questo ambiente lungo tutto il fondo (che diventa pulito); qui si uniscono due diversi arrivi d’acqua che si tuffano all’interno di uno stretto passaggio, creando una cascatina di un paio di metri. Al di là si intravede un posto abbastanza ampio, ma non riusciamo a passare oltre.

Ecco, questa è una grande scoperta… lo Spiller continua e ora vogliamo tornare a rilevare per vedere “da che parte va” rispetto al p.80.

Abbiamo, ovviamente, lasciato armato il primo pozzo – basta come al solito, recuperare la corda al primo frazionamento.

Tutti insieme in pizzeria ci scambiamo commenti e impressioni sulla giornata.

Proprio un’ottima giornata per tutti!!!

vista verso l'alto

vista verso l'alto

Il 2012 ci sta riservando un sacco di esplorazioni interessanti, quindi vai vai, sempre più in fondoooooo!

ciao, ciao, click

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.