Attività torrentismo estate 2018

Scritto in Eventi da Mirko 18 ottobre 2018 | Nessun Commento »

Quest’estate è stata una stagione ricca di attività in torrente per molti soci del nostro gruppo. Sono state sistemate alcune forre e resi sicuri gli armi della calate più significative, documentate le più belle gole della nostra provincia e non solo, arricchendo il nostro bagaglio di esperienze.

Grazie al contributo CAI per l’attrezzatura e alle capacità che abbiamo ormai acquisito in molti ambiti adesso possiamo vantare davvero dei documenti video di grande qualità che ci aiuteranno a diffondere ancora meglio la conoscenza del nostro territorio e di alcuni angoli così nascosti e irraggiungibili che altrimenti rimarrebbero sconosciuti.

Di seguito trovate i link ad alcuni di questi video,purtroppo alcuni li ho pubblicati a bassa risoluzione ma gli originali sono perfetti

buona visione…

Val Civetta, Lastebasse (VI)

Rio Malo, Busatti di Lastebasse (VI)
Palvico, Val di Ledro (TN)
Leno di Teragnolo, Rovereto (TN)
Rio Margherita, Terlano (BZ)

Oltre a questi sono stati scesi:

Gole del Ghelpach in invernale, per capirsi è la forra che parte sotto la grotta del Popolo e arriva dentro la Val D’Assa.

Giorgio Zanutto che cerca di evitare un bagnetto bello ghiacciato

Cascate del Pach, iniziano appena sotto Rotzo e anchesse arrivano dentro la Val D’Assa

La mega cascata da 60+40+15

Domenica scorsa abbiamo anche finito di riarmare la Forre dell’Orco ma manca ancora il video

Marco fotomodello provetto

Insomma molta attività e grandissime soddisfazioni!!!

Grazie a:

Maurizio, Mirko, Franco, Diego, Marco, Mirko2, Fabio, Giorgio Z, Enrico Palentini, Enrico Piva, Giulio, Albertino…

Siamo una bella squadra…

Mirko Palentini

un vuoto che senti, è ovunque e si nasconde

Scritto in Esplorazioni da splash 8 ottobre 2018 | Nessun Commento »

Nuovamente guardando il mondo a testa all’ingiù ieri abbiamo camminato per molte ore nel buio di una grotta.

Pareti fangose e sassi in bilico e aria che arriva da ogni parte, è l’ambiente cupo che ti accoglie. Non è una caverna e non è un abisso. E’ un mistero ancora da svelare il blade runner, resti sospeso tra il fuori e dentro.

…leggi tutto… »

Apuane Ferragosto 2018

Scritto in Eventi da Gianki 4 ottobre 2018 | 4 Commenti »

Ferragosto 2018: salta il campo del Gruppo Grotte, per i soliti motivi: non so se vengo/magari non ho le ferie/ voi organizzate e poi vi dico/etc.. E poi non si sa se c’è la malga anzi all’ultimo sparisce anche la disponibilità della malga. Che fare , vabbè si sa che fare: si va in Apuane, buen retiro dello speleologo Trevisiolico che si rispetti. Partiamo in 4, Pelliccia Gianki Giosuè et Albertino, riferimento immancabile ed unico è il Rifugio Puliti che ormai, con la stupenda gestione di Virginia, è diventato la nostra seconda casa alpina (la prima è l’Abisso Spiller). Rimaniamo 4 giorni, divisi tra escursionismo e speleologia.

…leggi tutto… »

Speleologia tanzaniana

Scritto in Gite turistiche da pelliccia 26 settembre 2018 | Nessun Commento »
I Magnifici 7 at Second Cave – Kilimanjaro National Park Foto di Francesco

Come molti sanno, recentemente ho avuto l’occasione di partecipare ad un viaggio in Tanzania sul Kilimanjaro e a Zanzibar, montagna e mare.

Un vulcano spento da secoli e un’isola di origine corallina.

E voi starete pensando magari, ma che c’entra questo viaggio su un vulcano e su un’isola con la speleologia?

Beh, e invece c’entra!

…leggi tutto… »

BLADE RUNNER

Scritto in Esplorazioni da Gianki 15 settembre 2018 | Nessun Commento »

Ho visto cose

Beh, dopo mesi e mesi di silenzio assordante il sito GGT è tornato a parlare. E io mi immagino che in tanti si saranno chiesti: ma che fine ha fatto il Blade Runner? Ebbene si, ad inizio stagione con una uscita bagnata la ormai famosa strettoia finale è stata superata.

…leggi tutto… »

Posa della nuova targa all’ingresso dell’ Abisso Spiller.

Scritto in Eventi da Diego Massignan 13 settembre 2018 | Nessun Commento »

La targa in legno posizionata tanti anni fà aveva i segni del tempo. Abbiamo pensato di ripristinarla con qualcosa di piu’ duraturo, ed ecco nascere l’idea di una targa in metallo. A questo punto entra in gioco Chiara, la moglie di Pierangelo Spiller, che si propone come sponsor dell’idea.

…leggi tutto… »

UN PO’ DI… BLADE RUNNER

Scritto in Esplorazioni da Diego Massignan 12 settembre 2018 | Nessun Commento »
…leggi tutto… »

Sale e scende che poi ti prende

Scritto in Gite Speleo da splash 10 settembre 2018 | Nessun Commento »

Ecco. L’ho fatto. Dopo aver rimesso l’imbrago domenica scorsa è stata una settimana in crescendo. Mercoledì un giro in rana, giusto per stare ventre a terra e riprendere a sentire il freddo della roccia che penetra. Sabato un mini giro in palestra d’arrampicata, ritrovare un equilibrio fisico e mentale per poter passare in verticale certi punti difficili durante la progressione e infine ieri quando sommando tutto mi sono ritrovato ad una sessantina di metri dal suolo, sospeso su di una corda larga un centimetro ad iniziare nuovamente l’attività nel sottosuolo.

…leggi tutto… »

Cenerentolo e la sua scarpetta

Scritto in Eventi da splash 8 settembre 2018 | Nessun Commento »
Non è il nasi di Bicio

Prima di tutto una premessa, dietro a tutto e sotto sotto ironia!

Detto ciò…ieri sera era venerdì e chissà perché ho la tendenza a considerarlo il giorno in cui il gruppo si riunisce.

Vado in sede e per almeno mezz’ora siamo io e Romano. Faccio a tempo a sentire della sua ultima navigazione al lago di Fimon in Kayak e dei suoi incontri istituzionali per divulgare speleologia. Passano i minuti e comincio a preoccuparmi, non si vede ancora nessuno. Romano lo capisce e mi dice di aprirmi una birra. Non ci penso troppo e stappo una nera da paura. 

…leggi tutto… »

Spiller con il Corso

Scritto in Corsi, Eventi da Gianki 28 giugno 2018 | Nessun Commento »

L’ultima uscita del Corso 2018 l’abbiamo fatta in Abisso Spiller.

Il Corso 2018 lo abbiamo fatto con tre allievi, un po’ pochi per la verità ma ormai siamo abituati a questi standard, in compenso gli allievi sono tutti contenti perché sono seguiti alla grande. L’Abisso si presta bene a queste uscite, già da fuori l’ambiente alpino permette di vedere forme carsiche notevoli e poi dentro.. la cosa si fa grande. Era da un anno che non tornavo in Spiller, se penso che certi anni ci andavo anche dieci volte in una stagione .. i tempi cambiano. …leggi tutto… »